Sentiero Costa del Cilento, ecco il percorso per i veri appassionati di trekking

Sentiero Costa del Cilento, ecco il percorso per i veri appassionati di trekking

Posted by: Tenuta Terre di Bosco
Category: Territorio Cilento Trekking e Passeggiate
Sentiero Costa del Cilento

Diventa finalmente realtà il Sentiero Costa del Cilento. L’inaugurazione del percorso è in agenda per domenica 10 aprile 2022.

Collega Scario a Marina di Camerota e, proseguendo, si arriva fino a Palinuro.

È senza dubbio un’ottima notizia, molto attesa dagli appassionati del trekking.

Sarà finalmente possibile ammirare questo tratto della costa cilentana in tutta la sua straordinaria bellezza.

Parliamo di luoghi che fino a ora erano difficilmente accessibili.

Alcuni di questi erano infatti raggiungibili solo in barca.

Ma l’Associazione Massiccio del Bulgheria ha deciso di fare un bel regalo agli amanti delle passeggiate nella natura.

È scesa in campo per consentire a tutti di percorrere a piedi questo tratto della costa.

I volontari dell’associazione hanno lavorato davvero sodo per rendere fruibile per tutti il percorso.

I rovi e le sterpaglie, infatti, avevano letteralmente inghiottito alcuni sentieri e carrarecce già presenti in questa zona.

L’impegno dell’Associazione Massiccio del Bulgheria

Loro sono riusciti nell’impresa, regalando alla comunità cilentana e ai turisti un sentiero per certi versi unico nel suo genere.

In molti desideravano un collegamento del genere.

L’Associazione Massiccio del Bulgheria ha deciso di trasformare un sogno in realtà. Riuscendoci alla grande.

Mancano solo gli ultimi ritocchi lungo il percorso. Ma il grosso è fatto.

Da ora in poi gli escursionisti potranno contare su un sentiero di ben 50 chilometri.

Che, in buona sostanza, si snoda lungo tutta l’Area Marina Protetta degli Infreschi e della Masseta, fino a raggiungere Capo Palinuro e il suo Arco Naturale.

Parliamo di un altro dei luoghi simbolo di questo tratto della costa cilentana.

Ma il Sentiero Costa del Cilento è particolare anche per un altro motivo.

Di fatto si collega anche ad altri interessanti sentieri presenti in questo angolo del Parco Nazionale del Cilento.

In marcia da Ciolandrea a Marina di Camerota

Solo nei dintorni di Scario – appare opportuno ricordare – ve ne sono diversi.

Tra questi spiccano il Sentiero Ciolandrea-Torre del Trarro e il Sentiero della Masseta.

Ma ora l’attesa è tutta per l’inaugurazione del Sentiero Costa del Cilento.

L’appuntamento, come accennato, è per domenica 10 aprile 2022.

La cerimonia inaugurale è in programma dalle 17:30 al porto di Marina di Camerota.

Ma gli escursionisti si metteranno in cammino già dalle 8:30, di buon mattino.

Un gruppo di escursionisti partirà proprio da località Ciolandrea, nel comune di San Giovanni a Piro.

Mentre un altro gruppo, alla stessa ora, ha fissato l’appuntamento per la partenza a Palinuro.

Si stima che da Scario a Marina di Camerota occorrano tra le 8 e le 9 ore di cammino.

Il percorso è impegnativo. È dunque consigliato a escursionisti esperti.

Fai il pieno di energia con l’offerta Bed & Breakfast

In ogni caso i tempi di percorrenza interessano relativamente. Ognuno gestirà le proprie energie come meglio crede.

Ciò che conta è avere la possibilità di percorrere il Sentiero Costa del Cilento. Meglio ancora se in buona compagnia.

Certo è che dal mese di aprile 2022 c’è una buona ragione in più per scegliere il Cilento per le proprie vacanze.

Ci si può concedere un week end benessere, magari approfittando della nostra offerta Bed & Breakfast.

Oppure se ne può approfittare durante le vacanze al mare. Una bella escursione lungo il Sentiero Costa del Cilento ci sta tutta.

Anche perché un tuffo rigenerante in acqua o un po’ di relax a riva è sempre possibile farlo.

Gli altri sentieri per un soggiorno a tutto trekking

La Tenuta Terre di Bosco è a completa disposizione per dare tutte le informazioni necessario su questo sentiero e altri percorsi per il trekking presenti in questo angolo del Cilento.

Ma soprattutto offre ai suoi ospiti una colazione sostanziosa. Ricca, gustosa e in grado di soddisfare ogni esigenza.

Premessa necessaria per affrontare un percorso sì impegnativo, ma che è destinato a soddisfare pienamente le aspettative dei veri amanti delle escursioni.